<-- Le nostre Ricette

Strudel di cavolfiore saporito

Porzioni: 4
Ingredienti:
Per la pasta:
150 gr. di farina
3 cucchiai di olio
3 o 4 cucchiai di acqua
un pizzico di sale

Per il ripieno:
1 bel cavolfiore o due piccini
2 spicchi d'aglio
una manciata di capperi sotto sale
3 acciughe sott'olio
un ciuffo di prezzemolo
una manciata di pangrattato
olio e sale

Preparazione:
Setacciate la farina in un'ampia ciotola, aggiungete l'olio e lavoratela con i polpastrelli, aggiungete l'acqua e il sale fino a quando tutti gli ingredienti staranno assieme: lavorate l'impasto su di un piano con energia fino a ottenere una palla elastica e liscia. Avvolgetela in un canovaccio e lasciatela riposare per 30 minuti in frigorifero. Al posto dell'acqua si può utilizzare il vino bianco. Questo impasto è molto buono anche mescolando in parti uguali farina bianca e farina integrale.
Cuocete il cavolfiore al vapore. Preparate intanto un trito con l'aglio, il prezzemolo, le acciughe e i capperi e mettetelo in una padella con un poco d'olio. Soffriggete il tutto delicatamente, affinché non si bruci e poi unite le cimette di cavolfiore. Lasciate che tutto s'insaporisca per bene, aggiustate di sale e spegnete. Stendete la pasta all'olio, tirandola molto sottile fino a formare un rettangolo, stendeteci sopra il ripieno al cavolfiore, livellandolo con una spatola, spolverizzate il tutto con manciate di pangrattato che avrete precedentemente tostato con un poco di olio e aglio tritato. Riavvolgete lo strudel su se stesso, chiudete bene i lati e mettetelo su di una placca da forno lievemente oliata. Infornate per venti minuti a 180°.